Come comprare un dominio in 5 semplici passaggi + suggerimenti per la scelta del dominio

Come comprare un dominio in 5 semplici passaggi + suggerimenti per la scelta del dominio

Imparare a comprare un nome di dominio e a crearne uno è una delle fasi più importanti della creazione di un sito web. Infatti, un buon nome di dominio rende più facile per le persone visitare e ricordare il vostro sito.

Il processo di selezione e acquisto del nome di dominio perfetto può sembrare scoraggiante all’inizio. Tuttavia, questa guida vi mostrerà quanto sia semplice se si seguono alcune buone pratiche.

Vi spiegheremo cosa considerare prima di acquistare un nome di dominio, come acquistare un nome di dominio e come acquistare un nome di dominio già occupato. Inoltre, vi offriremo informazioni sui prezzi dei nomi di dominio e vi guideremo su cosa fare dopo l’acquisto del nome di dominio.

Ci auguriamo che questo articolo possa aiutarvi a scegliere, acquistare e registrare il vostro nuovo nome di dominio con facilità. Iniziamo.

Cosa considerare prima di acquistare un nome di dominio

Prima di registrare e acquistare un nome di dominio, considerate i seguenti fattori per assicurarvi di scegliere l’indirizzo del sito web perfetto per il vostro progetto online.

Breve e memorabile

Scegliete un nome di dominio accattivante, facile da leggere, scrivere, digitare e pronunciare. Un dominio breve e memorabile aiuta a ridurre il rischio che le persone digitino male o dimentichino l’indirizzo. Questi tipi di nomi di dominio facilitano inoltre la promozione del passaparola e hanno un aspetto più professionale sui materiali di marketing offline e digitali.

Inoltre, assicuratevi che non sia troppo lungo: cercate di avere una lunghezza compresa tra i 6 e i 14 caratteri. Evitate di usare numeri, lettere doppie e trattini, perché sono più difficili da ricordare e digitare.

Utilizzate un generatore di nomi di dominio

Se avete difficoltà a trovare nomi di dominio potenziali, provate a utilizzare i generatori di nomi di dominio. È sufficiente fornire al generatore alcune parole chiave con cui lavorare e lo strumento proporrà dei nomi di dominio con diverse combinazioni di parole chiave ed estensioni di dominio.

Si ottengono anche altre informazioni utili, come la disponibilità dei domini e i prezzi. Alcuni ottimi generatori di domini sono Hostinger Domain Checker e Nameboy.

Domain Name Checker

Instantly check domain name availability.

Verificare la violazione dei marchi

Se avete intenzione di creare una nuova attività online, il nome del dominio dovrebbe essere uguale o simile al nome della vostra azienda. Questo aiuta i clienti a ricordare contemporaneamente il nome dell’azienda e quello del dominio, invece di memorizzare due nomi separati.

Prima di scegliere un nome di dominio, è bene verificare che non vi siano violazioni del copyright. Cercate il nome dell’azienda desiderato nei database dei marchi per verificare che non appartenga già a un’altra entità.

Se utilizzate un nome protetto da marchio per il vostro dominio, il proprietario del marchio potrebbe intentare una causa contro di voi. Oltre a possibili perdite monetarie, la registrazione di un nome protetto da marchio per il vostro dominio può essere dannosa per la reputazione della vostra azienda.

Pensare al futuro

Un nome di dominio è un impegno a lungo termine. Idealmente, il vostro dominio dovrebbe rimanere lo stesso per cinque o addirittura 10 anni nel futuro, o per tutta la durata della vostra attività. Cambiare un nome di dominio anni dopo il lancio di un sito web può avere un impatto negativo sul traffico del sito, sul branding e sulle conversioni di vendita.

Per evitare di cambiare il vostro dominio nel prossimo futuro, cercate di non incorporare riferimenti che sono rilevanti solo per un breve periodo di tempo. Ad esempio, evitate di utilizzare frasi ad effetto o riferimenti alla cultura pop attualmente in voga, perché potrebbero essere irrilevanti e sembrare obsoleti tra qualche anno.

Suggerimento dell'esperto


Un modo per trovare il nome di dominio perfetto è quello di basarsi su frasi comuni che compaiono nel vostro settore. Di solito, le frasi di due sillabe sono le più facili da ricordare per gli utenti. Pensate a Twitter e Facebook.

Noi di GoodHire volevamo creare una piattaforma per servizi di controllo dei precedenti più semplici e flessibili, per aiutare i datori di lavoro a fare buone assunzioni. Lavorando a ritroso per identificare il risultato ideale del nostro servizio, il nome è venuto naturale. Dopo aver eseguito lo stesso processo, vi ritroverete con un nome accattivante che riflette ciò che fate e chi servite.

Editor

Max W.

Direttore operativo di GoodHire

Come acquistare un nome di dominio – Esercitazione video

Se volete una guida più visiva, date un’occhiata a questo video su come acquistare un nome di dominio:

Subscribe For more educational videos! Hostinger Academy

Come acquistare un nome di dominio in 5 semplici passaggi

Prima di proseguire, ricordiamo che è possibile registrare un nome di dominio solo con un’estensione valida che non sia già in possesso di altre persone o aziende.

In questa sezione approfondiremo i metodi per acquistare un nome di dominio, da dove trovarlo al processo di registrazione. Ecco i cinque passaggi per l’acquisto di nomi di dominio.

1. Trovare un registrar di domini credibile

Un registrar è una società responsabile della registrazione e della gestione dei nomi di dominio. È accreditata dalla Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN), un’organizzazione no-profit che regolamenta le registrazioni dei nomi di dominio dei siti web.

La scelta di una società di registrazione affidabile è fondamentale perché può avere un impatto sul vostro progetto online o sul vostro sito web aziendale per anni. Scegliere quello sbagliato significa finire per pagare tariffe nascoste o addirittura essere truffati. Ad esempio, un’azienda poco affidabile può indurre gli utenti a passare dalla società di registrazione esistente con la scusa del rinnovo del dominio.

Può essere difficile scegliere tra centinaia di società di registrazione, poiché tutte offrono servizi simili. Pertanto, per selezionare una società di registrazione di domini affidabile per le vostre esigenze, considerate i seguenti aspetti:

  • Prezzi. Prima di acquistare un dominio per un sito web, assicuratevi di leggere i termini di servizio della società di registrazione e di verificare eventuali costi nascosti del dominio.
  • Politica di scadenza del dominio. È fondamentale rinnovare un nome di dominio prima della data di scadenza per evitare che altri lo registrino. Per evitare questo problema, scegliete un registrar che vi ricordi il pagamento o che offra un’opzione di rinnovo automatico del dominio.
  • Servizi aggiuntivi. Cercate le società di registrazione di domini che offrono preziosi servizi aggiuntivi, come la privacy del dominio o il parcheggio del dominio.
  • Politica di trasferimento del dominio. È possibile spostare i nomi di dominio da una società di registrazione a un’altra, ma alcune di esse potrebbero rendere il processo difficile o addebitare costi aggiuntivi. Assicuratevi di esaminare la politica di trasferimento del dominio della società di registrazione prima di effettuare l’acquisto.

Oltre alle società di registrazione dedicate, è possibile acquistare un dominio personalizzato da una società di hosting che offre servizi di registrazione di nomi di dominio, come Hostinger.

Per semplificare il processo di creazione di un sito web, è più conveniente acquistare l’hosting e il nome di dominio dallo stesso fornitore. In questo modo non sarà necessario effettuare alcun trasferimento di dominio o collegare manualmente il dominio all’account di hosting.

2. Eseguire una ricerca del nome di dominio

Dopo aver trovato un registrar o un provider di web hosting per l’acquisto del dominio, il passo successivo consiste nel cercare la disponibilità del dominio tramite una ricerca.

Quando scegliete il nome di dominio giusto, assicuratevi di scegliere anche un’estensione appropriata, che è il suffisso alla fine di un indirizzo web. Le estensioni dei nomi di dominio sono anche chiamate domini di primo livello (TLD).

Esistono diversi tipi di estensioni di dominio, come ad esempio:

  • Country Code Top-Level Domain (ccTLD). Questo tipo di TLD rappresenta un Paese specifico, consentendo agli utenti e ai motori di ricerca di sapere che un sito è stato progettato per i visitatori di una determinata regione. Un esempio è l’estensione .it – il ccTLD per l’Italia.
  • Dominio di primo livello sponsorizzato (sTLD). È un tipo di TLD riservato a determinati gruppi e organizzazioni. Alcuni esempi di sTLD sono .mil, .gov e .edu.
  • Dominio generico di primo livello (gTLD). È il tipo di TLD più comune e può essere utilizzato per scopi generali. Alcuni esempi popolari di gTLD sono .com, .org e .net. Questa categoria comprende anche estensioni più recenti, come .xyz, .club e .online.

Nel decidere l’estensione adatta al vostro dominio, cercate un TLD che rappresenti lo scopo del vostro sito web. La scelta del suffisso sbagliato può confondere i visitatori e rendere il nome del vostro marchio suscettibile di essere interpretato in modo errato.

Ad esempio, le estensioni di dominio .com, .biz e .store potrebbero essere adatte a un’attività di commercio elettronico. D’altro canto, se avete intenzione di creare un blog o un sito web personale, l’utilizzo di un TLD .me o .online può essere una soluzione eccellente.

Se desiderate un dominio più unico e accattivante, vi suggeriamo di utilizzare estensioni di dominio come .xyz o .icu. Questi TLD generici non sono associati ad alcuna nicchia o tipo di sito web specifico.

Una volta stabilito il dominio e l’estensione da utilizzare, utilizzate il nostro programma di controllo dei domini per verificarne la disponibilità. È sufficiente inserire il nome del sito web desiderato nella barra di ricerca e lo strumento offrirà un elenco di nomi di dominio disponibili con varie opzioni di estensione e suggerimenti alternativi.

Opzioni di estensione del dominio sul Domain Checker di Hostinger.

Se l’indirizzo desiderato è già occupato, prendete in considerazione domini di primo livello alternativi. Ad esempio, se gestite un’attività legata alla tecnologia ma i domini di primo livello .com e .io non sono disponibili, provate l’estensione .tech. Se avete bisogno di un dominio per un portafoglio online, prendete in considerazione l’opzione .space.

In generale, non abbiate paura di sperimentare diverse combinazioni di nomi di dominio ed estensioni. Ci sono molti TLD che si possono utilizzare come hack di dominio. Ad esempio, se offrite un servizio di career coaching ma tutti i TLD popolari sono già occupati, provate l’estensione .ch per ottenere un nome unico yourcoa.ch.

3. Scegliete il vostro dominio

Dopo aver trovato il nome di dominio migliore per il vostro progetto, è il momento di procedere con il checkout.

In questa fase, è necessario scegliere un periodo di registrazione, che di solito varia da uno a 10 anni a seconda della società di registrazione. Prima della scadenza del periodo di registrazione iniziale, il registrar vi avviserà di rinnovarlo.

In genere le società di registrazione dei domini richiedono agli utenti di pagare per un periodo minimo di un anno. Tuttavia, alcune società di registrazione possono prevedere un periodo minimo di registrazione più lungo, ad esempio due anni.

Per acquistare un dominio presso Hostinger, continuate la procedura dalla pagina di verifica del dominio e premete il pulsante Aggiungi al carrello accanto al dominio scelto. Quindi, fare clic su Continua al carrello.

Nella finestra del carrello, scegliete il periodo di registrazione del nome di dominio dal menu a discesa. Quindi, create un account fornendo il vostro indirizzo e-mail o collegando il vostro account Facebook o Google.

La pagina del carrello di Hostinger Domain Checker mostra le fasi di scelta del periodo e di creazione dell'account del processo di acquisto del dominio.

Successivamente, selezionare il metodo di pagamento, fornire i dati di fatturazione e rivedere l’ordine. Al termine, fare clic su Invia Pagamento Sicuro per completare il processo di acquisto.

La pagina del carrello di Hostinger Domain Checker mostra la fase di selezione del pagamento del processo di acquisto del dominio.

4. Completare la registrazione del dominio

Dopo aver completato il pagamento, sarete reindirizzati al pannello di controllo o all’hPanel se avete acquistato il dominio con Hostinger. Qui è possibile impostare il dominio per completare il processo di registrazione.

Compilate tutti i campi con i dati corretti, come il vostro nome, l’indirizzo e le informazioni di contatto. Successivamente, fate clic sul pulsante Termina registrazione. Questi dati saranno memorizzati su WHOIS, il database ufficiale della proprietà del dominio.

Il riquadro per l'inserimento dei dati di contatto per la registrazione del dominio su hPanel di Hostinger.

Dopo aver inviato i vostri dati, la registrazione del nome di dominio verrà elaborata. Questa operazione potrebbe richiedere un certo tempo, quindi dovrete ricontrollare il pannello di controllo o la vostra e-mail per verificare se la registrazione è stata confermata.

È possibile modificare i dettagli della proprietà del dominio nella sezione di gestione del dominio del pannello di controllo. Una volta apportate le modifiche, dovrete riconfermarle via e-mail.

5. Verifica della proprietà del nome di dominio

Il passo finale consiste nel verificare la proprietà del dominio attraverso l’indirizzo e-mail utilizzato al momento della registrazione del dominio. L’e-mail dovrebbe arrivare entro pochi minuti dalla conclusione della configurazione del dominio. È sufficiente fare clic sul link di verifica per confermare le informazioni di contatto.

Se l’e-mail non arriva, inviate nuovamente la richiesta dal pannello di controllo. Si consiglia di farlo il prima possibile, poiché l’attesa di 15 giorni o più porterà alla sospensione temporanea del dominio dal registro.

Suggerimento dell'esperto

Per sfruttare al meglio il dominio appena acquisito, prendete in considerazione la possibilità di autorizzarlo con Google Search Console. Questo vi fornirà importanti informazioni analitiche e renderà più facile per Google la scansione dei contenuti del vostro sito.

Editor

Darius G.

Responsabile clienti

Come acquistare un nome di dominio se è già occupato

Oltre a considerare estensioni di dominio alternative, potete provare ad acquistare un nome di dominio esistente dal suo proprietario. Ecco i passi da compiere se il nome di dominio desiderato appartiene già a qualcun altro.

1. Verificate per cosa viene attualmente utilizzato il dominio

Visitate il dominio che vi interessa e scoprite per quale tipo di sito web è utilizzato. Se esiste un sito web che funziona correttamente e che è stato aggiornato regolarmente negli ultimi anni, molto probabilmente il proprietario non sarà interessato a venderlo. D’altro canto, se il sito non è stato aggiornato da anni, ci sono maggiori possibilità di convincere il proprietario a venderlo.

Se il nome di dominio porta a un sito segnaposto, invece, è molto probabile che possiate acquistarlo dal proprietario. Questo tipo di sito è noto anche come dominio parcheggiato: un nome di dominio registrato non collegato ad alcun servizio di web hosting. Ci sono molti proprietari di domini parcheggiati che acquistano regolarmente nomi di dominio per rivenderli.

2. Trovare le informazioni di contatto del proprietario con la ricerca WHOIS

Il modo più semplice per scoprire chi è il proprietario del nome di dominio desiderato è utilizzare uno strumento di ricerca dei domini e trovare le informazioni di contatto nella directory WHOIS. Oltre alle informazioni sul proprietario, è possibile vedere anche la data di scadenza della registrazione. Se non riuscite a trovare le informazioni tramite la directory, provate a contattare il proprietario utilizzando i dettagli di contatto elencati sul suo sito web.

3. Determinare il valore del dominio

Oltre a contattare il proprietario del dominio, è fondamentale capire meglio il valore del nome di dominio desiderato. Se si effettua un acquisto senza una ricerca adeguata, si rischia di essere truffati. Scoprite le potenziali fasce di prezzo cercando domini simili su mercati di domini come Flippa e Sedo. In seguito, stabilite l’importo massimo che siete disposti a offrire per il dominio.

4. Contattare il proprietario del dominio

Mettetevi in contatto con il proprietario contattandolo direttamente o utilizzando un servizio di intermediazione di domini. Quando lo contattate direttamente, inviate un’e-mail al proprietario spiegando chi siete, perché gli state scrivendo, quale dominio volete acquistare e la vostra offerta iniziale.

Non dimenticate di usare un linguaggio professionale per trasmettere la serietà della vostra offerta. D’altra parte, l’utilizzo di un broker di domini può essere un’ottima opzione per chi acquista domini per la prima volta. Con questo metodo, sarà il broker a mettersi in contatto con il proprietario del dominio per negoziare l’acquisto. Potete imparare dall’esperienza del broker come facilitare una transazione equa per qualsiasi futuro acquisto di dominio.

5. Negoziare l’acquisto

Durante la negoziazione dei termini di acquisto, assicuratevi di raggiungere un accordo con il proprietario sul prezzo del dominio, sul metodo di trasferimento e sulle leggi regionali a cui potrebbe essere soggetto.

Per garantire una transazione equa e sicura, consultate un avvocato prima di firmare qualsiasi accordo formale. Inoltre, per ridurre ulteriormente i rischi di frode, considerate la possibilità di utilizzare un servizio di Escrow a garanzia invece di trasferire immediatamente il denaro al proprietario. Se si opta per questa strada, il dominio e il pagamento vengono trasferiti separatamente, un processo che molti registrar di domini possono aiutare a realizzare.

Prezzi dei nomi di dominio

Hostinger offre oltre 100 estensioni di dominio uniche e l’elenco dei TLD è in continua crescita. Tutti i prezzi indicati si riferiscono a 12 mesi e partono da 0,99 euro per il primo anno.

Importante! I prezzi non includono l’IVA.

Elenco dei domini più popolari

TLD Registration Renewal Transfer
.com €9.99 €14.99 €8.99
.co.uk €6.99 €9 €0.99
.info €3.49 €16.99 €13.99
.net €11.99 €12 €10.99
.xyz €1.99 €13.99 €7.99

€0,99 Elenco domini

TLD Registration Renewal Transfer
.website €0.99 €23.99 €13.99
.uno €0.99 €20 €13.99
.tech €0.99 €46.99 €32.99
.store €0.99 €48 €36.99
.space €0.99 €19 €13.99
.site €0.99 €26 €18.99
.shop €0.99 €30.99 €26
.online €0.99 €32 €23.99
.fun €0.99 €29.99 €14.99
.cloud €0.99 €17.99 €17.99

Elenco di tutti i domini

TLD Registration Renewal Transfer
.app €14.99 €15.99 €14.99
.expert €7.99 €44.99 €44.99
.today €3.5 €18 €18
.click €1.99 €10.5 €10.5
.energy €9.99 €82.99 €9.99
.life €2.99 €26 €26
.eu €6.99 €6.99 €6.99
.market €6.99 €11.99 €6.99
.com €9.99 €14.99 €8.99
.es €6.99 €8 €0.99
.co.uk €6.99 €9 €0.99
.co.in €6.99 €8 €6.99
.ca €14.99 €15 €12.99
.jp €34.99 €34.99 €0.99
.in €5.99 €8.99 €5.99
.global €25.99 €63.99 €25.99
.ind.in €8.99 €9.99 €8.99
.systems €7.99 €21.99 €7.99
.info €3.49 €16.99 €13.99
.boutique €3.99 €27.99 €3.99
.mobi €9.95 €12.99 €12.99
.news €8.99 €20 €20
.name €12.99 €15.99 €12.99
.host €2.99 €69 €59.99
.net €11.99 €12 €10.99
.properties €22.99 €28 €18.99
.net.in €12.99 €14.99 €8.99
.academy €13.99 €26.99 €26.99
.org €7.99 €16 €12.99
.pro €3.99 €17.99 €17.99
.org.in €8.99 €9.99 €8.99
.social €7.99 €27.99 €7.99
.org.uk €9.99 €10.99 €0.99
.works €3.99 €27.99 €3.99
.pw €7.99 €18 €0.99
.green €6.99 €61.99 €6.99
.ws €22.99 €34.99 €22.99
.coach €12.99 €44.99 €12.99
.xyz €1.99 €13.99 €7.99
.cafe €6.99 €29.99 €6.99
.be €6.99 €6.99 €6.99
.biz €14.49 €15.5 €15.5
.ch €6.99 €6.99 €0.99
.ltd €8.5 €18 €18
.co €23.99 €31 €23.99
.services €6 €25 €25
.com.co €10.99 €15 €11.99
.fun €0.99 €29.99 €14.99
.com.es €13.99 €14.99 €0.99
.top €2.99 €7 €7
.cz €26.99 €26.99 €0.99
.help €9.99 €25 €25
.de €5.99 €7 €4.99
.digital €2.99 €23 €23
.fr €7.99 €7.99 €7.99
.ai €100.99 €100.99 €144.99
.gr €15.99 €15.99 €0.99
.education €9.99 €20.99 €20.99
.ist €16.99 €18.99 €16.99
.games €9.99 €17.99 €17.99
.it €16.99 €16.99 €16.99
.zone €7.99 €28.99 €28.99
.nl €4.99 €6 €0.99
.blog €4.29 €24.99 €24.99
.nu €15.99 €15.99 €0.99
.wtf €3.99 €27.99 €3.99
.pl €3.99 €14.99 €0.99
.team €3.99 €27.99 €3.99
.se €12.99 €12.99 €0.99
.software €12.99 €27.99 €12.99
.online €0.99 €32 €23.99
.community €12.99 €27.99 €12.99
.store €0.99 €48 €36.99
.support €5.99 €19.99 €5.99
.tech €0.99 €46.99 €32.99
.ac €31.99 €53.99 €31.99
.cat €8.99 €22.99 €22.99
.consulting €12.99 €29.99 €12.99
.ae.org €18.99 €18.99 €18.99
.capital €9.99 €44.99 €9.99
.ag €92.99 €92.99 €92.99
.chat €9.99 €27.99 €9.99
.am €43.99 €43.99 €43.99
.events €6.99 €27.99 €6.99
.at €11.99 €11.99 €11.99
.guru €22.99 €27 €27
.bz €21.99 €21.99 €21.99
.live €3.5 €20 €20
.cc €10.99 €10.99 €10.99
.network €4.5 €18 €18
.cl €12.99 €12.99 €12.99
.rocks €4.99 €10 €10
.com.de €5.99 €5.99 €5.99
.solutions €5.99 €18 €18
.com.mx €13.99 €29.99 €22.99
.world €3.5 €25 €25
.com.pl €3.99 €11.99 €0.99
.press €2.99 €55 €45.99
.com.pt €18.99 €18.99 €18.99
.uno €0.99 €20 €13.99
.com.se €10.99 €10.99 €10.99
.com.au €8.3 €13 €0.99
.cx €16.45 €18.99 €18.99
.link €7.99 €9.99 €10.5
.dk €8.99 €8.99 €0.99
.cloud €0.99 €17.99 €17.99
.fm €80.99 €80.99 €80.99
.business €5.99 €11 €11
.in.net €7.99 €7.99 €7.99
.io €37.99 €43.99 €43.99
.info.pl €3.99 €11.99 €11.99
.dev €13.99 €13.99 €13.99
.la €31.99 €31.99 €0.99
.ro €29.99 €29.99 €29.99
.li €6.99 €6.99 €6.99
.center €7.99 €17.99 €17.99
.lt €11.99 €11.99 €0.01
.exchange €9.99 €26.99 €26.99
.lu €18.99 €18.99 €18.99
.finance €13.99 €44.99 €44.99
.lv €15.99 €15.99 €0.99
.media €5.99 €26.99 €26.99
.me €8.99 €17 €15.99
.studio €13.99 €22.99 €22.99
.mx €39.99 €39.99 €32.99
.fi €12.99 €12.99 €0.99
.net.pl €3.99 €11.99 €0.99
.pk €49.99 €49.99 -
.pm €9.99 €9.99 €9.99
.art €1.99 €13.99 €13.99
.pt €18.99 €18.99 €0.99
.bio €6.99 €63.99 €6.99
.re €8.99 €8.99 €8.99
.ventures €12.99 €45.99 €12.99
.tf €9.99 €9.99 €9.99
.llc €16.99 €29.99 €16.99
.tv €31.99 €31.99 €31.99
.city €5.99 €18.99 €5.99
.vc €31.99 €31.99 €0.99
.fyi €6.99 €18.99 €6.99
.wf €9.99 €9.99 €9.99
.marketing €6.99 €27.99 €6.99
.xxx €84.99 €84.99 €84.99
.travel €25.99 €100.99 €25.99
.yt €9.99 €9.99 €9.99
.run €3.99 €18.99 €3.99
.us €8.99 €8.99 €8.99
.land €12.99 €27.99 €12.99
.site €0.99 €26 €18.99
.care €12.99 €27.99 €12.99
.website €0.99 €23.99 €13.99
.photography €9.99 €19.99 €9.99
.space €0.99 €19 €13.99
.plus €6.99 €27.99 €6.99
.uk €6.99 €7.59 €0.99
.bet €9.99 €17.99 €9.99
.shop €0.99 €30.99 €26
.family €12.99 €23.99 €12.99
.club €11.99 €31 €11
.house €9.99 €27.99 €9.99
.icu €2.99 €31 €26
.cool €6.99 €27.99 €6.99
.agency €5.99 €18 €18
.coffee €7.99 €27.99 €7.99
.company €4.99 €8 €8
.cash €12.99 €27.99 €12.99
.email €4.99 €18 €18
.farm €9.99 €27.99 €9.99
.group €8.99 €10 €10
.me.uk €8.99 €10.99 €10.99
.asia €12.99 €12.99 €12.99

Suggerimento dell'esperto


Risparmiate sui domini trovando servizi di web hosting con nomi di dominio gratuiti.

Ad esempio, il nostro piano di hosting condiviso Premium, che costa 2,99 euro al mese, consente all’utente di richiedere un nome di dominio gratuito per il primo anno di abbonamento. Se si sceglie un dominio .net, l’acquisto di questo servizio di hosting consente di risparmiare 12,99 euro per il primo anno.

Inoltre, questo piano viene fornito con un certificato SSL gratuito, essenziale per proteggere un sito web.

Editor

Domantas G.

Responsabile della ricerca organica

Cosa fare dopo l’acquisto del dominio

Dopo l’acquisto e la registrazione del nome di dominio, ci sono altri passi da seguire per creare il vostro sito web. Questa sezione spiega cosa fare dopo aver acquistato un nome di dominio.

Acquistare un piano di hosting web

L’hosting web è un servizio che rende i siti accessibili online fornendo un server fisico che funge da spazio di archiviazione per i file e i dati di un sito web. Per configurare il vostro web hosting, acquistate uno dei piani forniti da un host web.

Esistono molti tipi di servizi di web hosting, come l’hosting VPS, il cloud hosting, l’hosting Minecraft e l’hosting WordPress. Valutate le vostre esigenze prima di sceglierne uno, poiché i diversi piani di hosting rispondono a requisiti diversi del sito web. Ad esempio, un piano di hosting condiviso può essere l’opzione migliore per siti web di piccole dimensioni come un blog o un portfolio personale.

Importante! Gli utenti che acquistano il proprio nome di dominio e il piano di hosting da provider separati dovranno collegare il dominio al proprio account di web hosting.

Creare un sito web

Esistono due modi principali per creare un sito web: utilizzando un site builder o un sistema di gestione dei contenuti (CMS). Un costruttore di siti web consente di creare siti senza avere conoscenze di codifica. Gli utenti possono scegliere un modello di sito pre-progettato e personalizzarlo tramite un’interfaccia drag-and-drop che facilita la disposizione degli elementi del sito. Alcuni esempi di costruttori di siti popolari sono Wix e Squarespace.

Allo stesso modo, un CMS consente agli utenti con poca o nessuna esperienza di programmazione di creare siti web. Grazie ad esso, le persone possono sviluppare e gestire un sito web e i suoi contenuti tramite un’interfaccia grafica. Alcune delle migliori piattaforme CMS sono WordPress, Joomla e Drupal.

Se desiderate una soluzione semplice e diretta che vi consenta di creare un sito web in pochi minuti, utilizzate un site builder in hosting. Se invece preferite avere maggiore controllo e flessibilità di personalizzazione, optate per un CMS self-hosted.

Suggerimento dell'esperto


Se avete intenzione di utilizzare un nome di dominio a lungo termine, considerate la possibilità di attivare la funzione di rinnovo automatico. Può farvi risparmiare tempo e garantirvi un utilizzo continuo dei servizi attivi.

Per attivare questa funzione, basta andare su hPanel → Fatturazione e aggiungere un metodo di pagamento. Quindi, spostarsi nella sezione Servizi e scegliere Abilita il rinnovo automatico.

Editor

Ignas R.

Scrittore di contenuti tecnici

Conclusioni

La scelta e l’acquisto di un nome di dominio sono necessari per il processo di creazione di un sito web. I nomi di dominio consentono ai proprietari dei siti di lanciarli online e agli utenti di accedere facilmente ai siti web.

Quando si pensa a un nome di dominio personalizzato, bisogna ricordarsi di renderlo breve, memorabile e a prova di futuro. Non dimenticate di cercare il nome nei database dei marchi per evitare violazioni del copyright. Inoltre, è possibile utilizzare un generatore di nomi di dominio per trovare possibili nomi di dominio.

Riassumendo, ecco le cinque fasi dell’acquisto di un nome di dominio:

  1. Trovare una società di registrazione di domini credibile.
  2. Eseguire una ricerca di nomi di dominio.
  3. Scegliere il dominio.
  4. Completare la registrazione del dominio.
  5. Verificare la proprietà del nome di dominio.

In alternativa, potete provare ad acquistare un nome di dominio registrato contattando il proprietario e facendo un’offerta.

Dopo aver acquistato il dominio, procedete all’acquisto di un piano di web hosting e iniziate a creare il vostro sito web utilizzando un site builder o un CMS. Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a saperne di più su come acquistare un nome di dominio per il vostro sito web.

Come acquistare un nome di dominio FAQ

Ora che avete appreso tutto sull’acquisto di nomi di dominio, vi forniremo le risposte ad alcune delle domande più frequenti.

Come posso ottenere un dominio .com gratuito?

Su Hostinger è possibile ottenere un dominio .com gratuito con un piano annuale di hosting condiviso Premium o di hosting condiviso Business.

Posso acquistare un nome di dominio senza hosting?

Sì, è possibile. La registrazione del dominio e l’hosting web sono due servizi diversi, quindi non è necessario acquistare o avere un piano di hosting per registrare un nome di dominio. È sufficiente verificare se il dominio desiderato è disponibile, quindi acquistarlo e registrarlo tramite un registrar di nomi di dominio.

Tuttavia, per utilizzare il nome di dominio acquistato per un sito web, è necessario pagare un piano di web hosting.

Come acquistare un nome di dominio in modo permanente?

Non è possibile acquistare un nome di dominio in modo permanente, poiché non si tratta di un acquisto unico. In genere, il periodo massimo di registrazione è di 10 anni. È necessario pagare e rinnovare l’abbonamento se si vuole continuare a utilizzare lo stesso nome di dominio.

Quando devo acquistare un nome di dominio?

Dovreste acquistare un nome di dominio il prima possibile. Ci sono centinaia di milioni di registrazioni di nomi di dominio ogni anno, quindi è probabile che l’indirizzo del vostro sito web preferito non sarà disponibile a lungo.

Potete sempre lasciare che il vostro dominio raggiunga la data di scadenza o rivenderlo se decidete di non collegarlo a un sito web attivo.

Posso trasferire il mio nome di dominio a Hostinger?

Sì, è possibile trasferire i nomi di dominio a Hostinger per migrare tutti i servizi del proprio sito web su un unico account.

Possiamo aiutarvi a eseguire il processo di trasferimento del dominio in quattro semplici passi. È sufficiente inserire il nome del dominio, completare l’acquisto, inserire il codice di autorizzazione del precedente registrar e confermare il trasferimento via e-mail.

Author
L'autore

Michela Z.

Michela si focalizza sul condividere le sue conoscenze di hosting e marketing digitale e sull'aiutare le aziende ad avere successo online, con un particolare interesse per la creazione di siti web e di e-commerce. Nel suo tempo libero le piace sedersi davanti un buon libro e ascoltare musica.